+39 3487365905 [email protected]

Cosa deve sapere un investitore prima di sottoscrivere azioni?

Le azioni sono titoli che rappresentano una quota della proprietà di una società.

Quando si acquista anche una sola azione si diventa azionisti della società e si acquisisce anche il titolo di soci della stessa.

Per le società le azioni sono fondamentali poichè sono un mezzo per ottenere capitale da usare come liquidità finanziaria da destinare agli investimenti societari. Il titolare di una azione possiede un pezzetto di società con tutti i doveri e obblighi ad essa connessi. In proporzione alle quote di azioni possedute l’azionista acquisisce il diritto ai dividendi.

Cosa sono i dividendi?

I dividendi sono la parte di utili societari distribuiti agli azionisti su decisione dell’assemblea dei soci. I dividendi possono essere distribuiti in denaro (distribuzione) o sotto forma di azioni della società stessa (accumulazione).

Qual’ora la società subbisse perdite, l’azionista deve rispondere dei debiti della società. La perdita massima che l’azionista subirebbe è pari all’intero capirtale investito (somma impiegata per acquistare le azioni).

Quante tipologie di azioni esistono?

Le tipologie di azioni che un investitore può acquistare sono diverse a seconda dei privilegi che le stesse attibuiscono. Di seguito le principali :

– Azioni ordinarie: danno al socio il diritto ai dividendi e il diritto di voto all’assemblea dei soci

– Azioni senza diritto di voto: danno al socio solo il diritto ai dividendi

– Azioni con prestazioni accessorie: tipologia di azioni conferite ai soggetti che svolgono attività lavorativa nella società

Modalità che consentono un guadagno e rischi che conseguono con l’aquisto di azioni

Per semplificare facciamo un esempio:

Se oggi decido di comprare un’azione al prezzo di 200 euro e dopo due mesi rivendere l’azione che nel frattempo ha aumentato il suo valore a 250 euro allora avrò avuto un guadagno di 50 euro in conto capitale (o capital gaia). Se nel frattempo che ero in possesso di quella azione la società ha distribuito un dividendo, al guadagno in conto capitale devo aggiungere il valore del dividendo distribuito.

Rischi

Le azioni non garantiscono ne la restituzione del capitale ne un rendimento minimo. Il valore delle azioni è strettamente collegato all’andamento della società. Tanto più la stessa riesce ad avere un buon andamento (utili, fatturato, margini di crescita ecc.) tanto più il suo valore aumenta. Non va dimenticato che come qualsiasi soggetto economico la società potrebbe anche fallire o perdere di valore. In questo caso, per i motivi che abbiamo illustrato in precedenza, l’azionista può arrivare a perdere l’intero capitale investito.

Questo rischio viene chiamato rischio specifico. Con una diversificazione efficiente del portafoglio, questo rischio può e deve essere eliminato. In merito al rischio specifico ho scritto un articolo specifico qui.